Section Blog layout
Braille e SMS insieme PDF Stampa E-mail
Scritto da Coala   
Lunedì 29 Marzo 2010 07:37

 

Un progetto giapponese promette di far dialogare sordomuti e ciechi tra loro a mezzo messaggini. Secondo l'inventore è economico e facile da usare
Roma - Una nuova tecnologia assistiva potrebbe aiutare chi ha difficoltà a comunicare sfruttando un particolare metodo di gestione degli SMS: si chiama B&D messenger ed è stato progettato dal giapponese Okada Noriaki.

Il sistema sfrutta il codice Braille in modo particolare: gli scenari d'uso, di cui l'inventore dà ampia illustrazione sul suo sito, sono già numerosi. Un non vedente, ad esempio, può ascoltare e parlare, oppure utilizzare il Braille come metodo tattile. Un sordomuto, invece, può leggere e scrivere o comunicare con il linguaggio dei segni. Il sistema inventato da Noriaki, invece di limitarsi ad una particolare videochiamata concepita per chi non sente o non parla, permette il dialogo anche tra un non vedente e un sordomuto.

Non si tratta del primo sistema di questo genere, ma l'inventore sostiene che il proprio progetto sia il più semplice ed economico. Tra l'altro, come si può evincere dai filmati presenti sul sito, può lavorare in abbinamento ad un cellulare ma è in grado di agire anche senza di esso: i messaggi scritti su una tastiera - che provengano da un telefonino tradizionale o dalla tastiera propria del progetto - vengono ricevuti e decodificati da una matrice Braille semovente, che trasmette al dito il relativo codice.

 

fonte : http://punto-informatico.it

 
Il volantino elettorale in braille PDF Stampa E-mail
Scritto da Coala   
Giovedì 18 Marzo 2010 11:18

Lecce (Salento) – Insolita conferenza stampa quella che si è svolta questa mattina presso il comitato elettorale di Lecce del candidato nella lista del Pd alla regione, Sergio Balsi. Infatti, il segretario regionale del Partito Democratico ha presentato il suo volantino elettorale scritto in Braille. (Pino Montinaro) - Un'iniziativa proposta da Antonio Giampietro, giovane pugliese non vedente che grazie al progetto “Principi Attivi” sta avendo la possibilità di cimentarsi come editore trasportando il nero dell'inchiostro cartaceo su cartoncino Braille rendendo i testi, selezionati dalla sua casa editrice, accessibile anche ai non vedenti.
Ritornando al volantino elettorale, Antonio ha sottolineato come “Quest'esperienza  potrà permettere a tutti di conoscere il programma del candidato”. Dal canto suo Blasi ha voluto ribadire i temi della sua politica, utilizzando anche l'usilio dell'arte grazie all'artista Marzia Quarta, che attraverso lo scarto del tappo di plastica ha allestito il comitato elettorale di via Salvatore Grande di forme d'arte con la rappresentazione di quadri e altre espressioni artistiche.

 

fonte : www.ilpaesenuovo.it

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Marzo 2010 08:18
 
Disabili: Braille e pc, azioni Giunta Molise per studenti PDF Stampa E-mail
Scritto da Coala   
Venerdì 05 Marzo 2010 17:35

 

CAMPOBASSO, 28 SET - La Giunta regionale del Molise ha approvatoil Programma regionale di interventi in favore dei bambini e dei giovani ipo e non vedenti.

Elaborato in collaborazione con l'Inpdap Molise, il Programma mira a garantire interventi di sostegno ai bambini e ai giovani durante i percorsi scolastici, favorendone l'autonomia comunicativa-relazionale e sostenendo l'apprendimento didattico, per agevolarne l'integrazione

fonte : www.ansa.it

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Ottobre 2010 15:39
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 6

Creating the atmosphere for good communication.

Warm & Cosy Pty Ltd

Cooperativa COALA Onlus Via G. Leopardi 3A, 60035 Jesi (AN) - Tel&Fax(+39)0731 57 171-Tel (+39)0731 21 44 83 - coalaonlus@gmail.com - P.I. 00695880427 - Privacy